Melitzanosalata: crema di melanzane alla corfiota

Melitzanosalata

Simile a un hummus o a un patè, la Melitzanosalata è una salsa di melanzane tipica della cucina corfiota. Accompagna spesso carne e pesce alla griglia, ma è indicata anche per il pinzimonio di verdure o per insaporire una semplice insalata.

Ingredienti

Melitzanosalata per 4 persone:

  • 700 g di melanzane 
  • 30 g di yogurt greco
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olive nere
  • limone
  • menta
  • sale
  • pepe

Preparazione

Lavate con cura le melanzane, disponetele su una teglia rivestita di un foglio di alluminio e bucherellatele con uno stecchino; infornate in forno preriscaldato a 180° e cuocete per 1 ora, ricordandovi di girarle a metà cottura.

Controllate che siano pronte con una forchetta che deve affondare senza difficoltà all’interno. Lasciatele intiepidire, sbucciatele e tagliatene a pezzi la polpa; mettetela dentro un colino e premete col dorso del cucchiaio per eliminare l’acqua in eccesso.

Trasferite poi la polpa delle melanzane in un mixer assieme al prezzemolo, alla menta, all’aglio tritato finemente, allo yogurt, a un paio di gocce di succo di limone e a un pizzico di sale e pepe.

Mescolate bene e frullate per qualche secondo; aggiungete l’olio e frullate ancora, fino a ottenere una salsa di melanzane morbida e omogenea.

Mettete la Melitzanosalata in una ciotola e guarnitela con qualche oliva greca e una fogliolina di menta. Coprite con la pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno un’ora. Servitela fredda per un risultato ottimale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.